«

»

Apr 10

Stampa Articolo

Pisticci Scalo 13/4/16 – Gli agricoltori per il Si al Referendum contro le Trivelle

Appello del Movimento Riscatto e di Altragricoltura.
appello-agricoltori-notriv-17-aprileIl 17 Aprile in tutto il mondo si celebra la giornata mondiale di lotta contadina. Quest’anno la rete Internazionale di Via Campesina chiama alla mobilitazione contro la repressione dei movimenti contadini mobilitati contro la crisi agroalimentare e per un modello giusto di produzione, distribuzione e consumo del cibo.
Come sempre dal 2001 Altragricoltura vi aderisce e, per il secondo anno, anche il Movimento Riscatto si mobilita contro i trattati di libero commercio e la repressione dei movimenti contadini.
Il 17 aprile 2016, in Italia, abbiamo un motivo in più per essere mobilitati. Andiamo tutti a votare per il Referendum contro lo sfruttamento senza regole davanti ai nostri mari e VOTIAMO SI per liberare il mare e le terre dalle trivelle.
Il movimento italiano di lotta contro la crisi agricola e alimentare chiama tutte e tutti alla partecipazione perchè si esprima in maniera chiara la volontà popolare e si avvi una stagione nuova per la produzione, la distribuzione e l’uso delle risorse energetiche che devono essere basati sul superamento delle energie fossili ed un rapporto corretto con l’ambiente.
Siamo preparando lo SCIOPERO NAZIONALE PER LA TERRA per chiedere rispetto per il lavoro, la terra, le aziende e le comunità rurali. La terra va coltivata e i mari rispettati.
Votiamo SI per fermare i rischi delle estrazioni a mare e per affermare il compito primario delle nostre terre e dei nostri mari: garantire la produzione del cibo in un territorio sano e tutelato.

ALTRAGRICOLTURA e MOVIMENTO RISCATTO

Tutti invitati il 13 aprile 2016 a Pisticci Scalo. Presenteremo l’appello completo al voto e un libro curato da Pecoraro Scanio e Angelo Consoli

Scarica il volantino/programma in pdf

pisticci-scalo-13.4.16

Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/regioni/basilicata/appello-notriv/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *