Dopo la conferenza stampa al parlamento Altragricoltura chiede di incontrare il Ministro.

Matera, 22 dicembre 2017 – com. stampa

Altragricoltura – LiberiAgricoltori – Riscatto – Sicer (Sindacato Cerealicoltori)

Trust del grano Cappelli: siamo pronti a incontrare il Ministro Martina per spiegare
perchè le aziende produttrici sono preoccupate e perché il Ministero deve urgentemente intervenire (altro…)

Comunicato stampa Altragricoltura-LiberiAgricoltori. Al via una campagna nazionale.

ALTRAGRICOLTURA
LIBERI AGRICOLTORI

com. stampa 7.12.17

Su “resilienza, spreco alimentare e sicurezza del grano” nei prossimi giorni
verrà consegnata all’Assessore all’Agricoltura di Basilicata Luca Braia la lettera
annunciata e illustrata ieri in conferenza stampa a Matera perchè la inoltri ai suoi colleghi e su cui si avvierà 
una campagna nazionale d’opinione per la trasparenza, la verità e la responsabilità sul futuro dell’agricoltura

Alla Conferenza stampa tenuta ieri nella saletta della Provincia di Matera Angelo Candita (per LiberiAgricoltori, Tato Pace e Mimmo Viscanti per il SiCer (Sindacato italiano Cerealicoltori) e Movimento Riscatto e Gianni Fabbris di Altragricoltura, avevano posto agli assessori all’agricoltura che si riuniscono oggi a Matera tre questioni chiare insieme alla richiesta di “evitare le passarelle” e di guardare in faccia alla crisi drammatica che colpisce il mondo delle imprese e del lavoro agricolo italiano.
Il merito di queste tre questioni è stato oggetto di una telefonata oggi fra Gianni Fabbris e l’Assessore all’Agricoltura di Basilicata Luca Braia  nel corso della quale è stato concordato un incontro per i prossimi giorni per consegnare una lettera che gli agricoltori chiedono venga girata ai colleghi che oggi si riuniscono a Matera.

Nella telefonata, Fabbris, ha dato atto all’Assessore Braia dell’aver favorito l’opportunità di questo incontro istituzionale a Matera ma ha sottolineato la necessità di dare risposte ai problemi del crollo dei prezzi al campo (vero motivo per cui il frutto degli agricoltori si “spreca”) indotto da una speculazione commerciale senza precedenti, ai sempre più cresceti problemi di accesso alle risorse finanziarie dovute da AGEA agli agricoltori (che a volte aspettano inutilmente anni) anche per il venire avanti di una sempre più insopportabile burocrazia assurda e alla cappa di piombo che pesa sulla libertà degli agricoltori di continuare a fare il mestiere che hanno sempre fatto: quello di produrre il cibo.

L’incontro con l’Assessore Braia sarà, anche, l’occasione per presentare le credenziali della nuova alleanza sindacale che sta prendendo forma in questi mesi e che vede già in Basilicata diverse migliaia di aderenti. “Serve un progetto nuovo per il rilancio della nostra agricoltura, con al centro la capacità di fare reddito producendo e lavorando la terra e di garantire un cibo sano ad un prezzo giusto per i cittadini. In una parola serve un progetto fondato sulla Sovranità Alimentare che superi la stagione degli imbrogli e delle mistificazioni che parlano di made in italy mentre l’Italia si trasforma in una piattaforma commerciale su cui speculare”.

Quando poi, ribadisce Fabbris, a speculare si mette anche chi dovrebbe fare sindacato allora la misura è colma e la politica non può vedere le degenerazioni di un modo distorto di intendere la rappresentanza. Il caso portato alla luce in conferenza stampa della speculazione sul Grano Senatore Cappelli sponsorizzata dalla Coldiretti la dice lunga e conferma quanto più volte detto in questi mesi dal Movimento Riuscatto e da Altragtricoltura: i veri nemici del Made in Italy non sono fuori dall’Italia.

La lettera rivolta agli assessori regionali all’agricoltura sarà divulgata dopo che verrà consegnata all’Assessore Braia e sarà la base di una campagna nazionale per la “verità, la trasparenza e la responsabilità” sul futuro delle aziende e del lavoro agricolo italiano

Conferenza stampa in preparazione della riunione nazionale degli assessori all’agricoltura a Matera

Bari, 5 dicembre 2017
com. stampa congiunto:

Altragricoltura – Movimento Riscatto – LiberiAgricoltori

Il 7 dicembre a Matera si incontrano gli assessori all’agricoltura
Bene ma parliamo dei problemi veri e indichiamo le soluzioni evitando la propaganda e le strumentalità.
Conferenza stampa a Matera il giorno 6: gli agricoltori dicono la loro su “resilienza, spreco alimentare e sicurezza del grano”.
(altro…)

Vittoria. Conferenza stampa contro lo sfratto ingiusto alla famiglia Trigona.

com. stampa

Movimento Riscatto

Altragricoltura

Comitato No Aste

Donne per l’Agricoltura

“Ancora una volta ritardi e ingiustizie colpiscono le famiglie siciliane”

Conferenza stampa domani, Martedì 17 ottobre 2017 ore 11 

Via Anna Magnani – Vittoria

 

Riscatto-vendita-all-asta-famiglia-trigonaNei giorni scorsi eravamo accorsi a Vittoria per cercare di intervenire in un nuovo caso di casa venduta all’asta, in via Anna Magnani, presso l’abitazione della famiglia Trigona-Genovesi. Sul posto abbiamo atteso invano l’arrivo dell’ufficiale giudiziario che tuttavia non si è presentato.

Ancora una volta come liberi cittadini, rappresentanti di associazioni, reti e movimenti siamo in mobilitazione per far sì che la questione delle aste giudiziarie diventi di dominio pubblico con lo scopo di denunciare un sistema corrotto che va a due velocità: la presenza di tribunali velocissimi per le esecuzioni immobiliari e i rallentamenti atavici della Procura della Repubblica. (altro…)

Riscatto Sicilia denuncia un nuovo atto intimidatorio nelle campagne.

Com. stampa

riscatto-atti-vandalici-in-agrumeto-siciliaAncora una volta un “inquietante” atto intimidatorio nelle nostre campagne.

I problemi in agricoltura non solo non si risolvono ma peggiorano e aumentano. Gli atti criminali anche nei confronti della persona diventano sempre più pesanti e sono rivolti ad intimidire per poi offrirsi come protettori o addirittura per costringere ad abbandonare quelle terre. In questo caso hanno tagliato alcune piante vicino al cancello di un rigoglioso agrumeto nei pressi di Acate. Noi ci chiediamo quale sarà il passo successivo?

Chiediamo al prefetto e a tutti gli organi preposti per la sicurezza di non sottovalutare il fenomeno, di avviare presidi costanti nelle campagne, troppo ormai sono questi casi o quasi tutti impuniti.

Fuori la mafia dalle nostre terre!

 

Mar 01

3 marzo: sei anni di alluvioni e disastri ambientali. Corteo di trattori per 53 km fra Puglia e Basilicata

Comitato Per la Difesa delle TerreJoniche Rete dei Municipi Rurali Moimento Riscatto Altragricoltura com. stampa e invito Oggi è l’anniversario della disastrosa alluvione del marzo 2011 Per favore, non chiamatele emergenze ed eventi eccezionali, di eccezionale c’è solo la nostra capacità di continuare a lavorare la terra Venerdi 3 siamo in strada con decine di trattori e …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/regioni/basilicata/3-marzo-sei-anni-di-alluvioni-e-disastri-ambientali-corteo-di-trattori-per-53-km-fra-puglia-e-basilicata/

Feb 20

24 febbraio – Assemblea Generale del Movimento

              Dopo settimane di preparazione il Movimento Riscatto torna in campo. Martedi 21 febbraio riunione del Coordinamento e Venerdi 24 assemblea generale. Pronti a tornare in strada dal 3/4 marzo con una prima manifestazione sulla vertenza per chiedere le risposte alla gelata di gennaio 2017. L’assemblea di giovedi, però, …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/crisi/assemblea-generale-del-movimento/

Feb 16

Arriva l’assicurazione per grano tenero e duro: se i prezzi precipitano, ci sono indennizzi per mancato reddito

pubblicato su Politiche Agricole (leggi articolo originale) Presentata assicurazione ricavi grano Martina: Italia prima in Ue a sperimentare questa nuova forma di tutela del reddito degli agricoltori (16.02.2017) Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stata presentata questa mattina a Roma dal Ministro Maurizio Martina, e per Ismea dal Presidente …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/argomenti/campagne/telodoioilmadeinitaly/difendiamo-il-nostro-grano/arriva-lassicurazione-per-grano-tenero-e-duro-se-i-prezzi-precipitano-ci-sono-indennizzi-per-mancato-reddito/

Gen 20

Com. stampa congiunto Sicilia

Nota Congiunta del Movimento Riscatto Sicilia e di Altragricoltura. Vittoria 20 gennaio 2017. Mentre è in corso la mobilitazione degli agricoltori della fascia trasformata ragusana promossa dal Movimento Riscatto, da Altragricoltura, Dal Comitato Donne per l’Agricoltura e dal Comitato No Aste, con il presidio in Piazza Gramsci (Vittoria) in cui è stata montata una serra …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/regioni/sicilia/com-stampa-congiunto-sicilia/

Gen 14

Conferenza stampa del Movimento Riscatto Sicilia. Riprende la mobilitazione.

Movimento Riscatto, Altragricoltura, Comitato No Aste, Donne per l’Agricoltura Comunicato stampa congiunto  Venerdì 13 gennaio 2017 alle ore 11:00 in piazza Gramsci, a Vittoria (Sicilia) riparte la mobilitazione del mondo agricolo. Verrà allestito un presidio composto da una serra e una tenda, sede di dibattiti e discussioni sul mondo agricolo e si ripartirà da dove si …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/regioni/sicilia/conferenza-stampa-del-movimento-riscatto-sicilia-riprende-la-mobilitazione/

Gen 09

Maltempo.I trattori del movimento sulla murgia per aiutare i cittadini. Prime richieste e riunione interregionale.

MOVIMENTO RISCATTO ALTRAGRICOLTURA COMITATO PER LA DIFESA DELLE TERREJONICHE ASSOCIAZIONE TERREJONICHE A.P.S. comunicato congiunto La neve e il gelo di questi giorni sono la tomba della stagione agraria per l’orticoltura, l’agrumicoltura e per tante stalle fra Puglia e Basilicata Mentre stiamo soccorrendo aziende e cittadini, avanziamo le prime richieste e convochiamo per sabato 14 gennaio …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/regioni/basilicata/maltempo-i-trattori-del-movimento-sulla-murgia-per-aiutare-i-cittadini-prime-richieste-e-riunione-interregionale/

Gen 04

Ecco i pastifici che portano a tavola la pasta fatta al 100% con grano italiano

pubblicato da Il Nuovo Agricoltore (leggi articolo originale) Un pacco di spaghetti fatti con grano di provenienza indeterminata costa 0,12-0,15 euro, più o meno, mentre quelli con semola 100% italiana costano 0,22-0,25 euro: una differenza che tutti ci possiamo permettere di pagare, se in cambio siamo certi che quello che mettiamo in tavola proviene da …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/argomenti/campagne/telodoioilmadeinitaly/difendiamo-il-nostro-grano/ecco-i-pastifici-che-portano-a-tavola-la-pasta-fatta-al-100-con-grano-italiano/

Dic 22

Arriva l’etichettatura di origine obbligatoria, ma Barilla non la vuole.

pubblicato su Greenme (leggi articolo originale) Sta per arrivare in Italia l’etichettatura di origine obbligatoria per il grano usato per produrre la pasta, ma Barilla non la vuole. L’etichettatura di origine obbligatoria per il grano usato per produrre la pasta risponde all’esigenza di smascherare l’inganno del prodotto estero spacciato per italiano in una situazione in …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/argomenti/campagne/telodoioilmadeinitaly/difendiamo-il-nostro-grano/arriva-letichettatura-di-origine-obbligatoria-ma-barilla-non-la-vuole/

Nov 18

Sarà obbligatorio indicare l’origine della pasta

pubblicato su GreenMe (leggi articolo originale) Presto, almeno si spera, le regole per l’etichettatura della pasta cambieranno in Italia. Dovrà essere indicato in etichetta il Paese di provenienza del grano utilizzato per realizzare il prodotto. Da tempo gli italiani erano in attesa di etichette più chiare per la pasta e il traguardo potrebbe essere vicino. …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/argomenti/campagne/telodoioilmadeinitaly/difendiamo-il-nostro-grano/sara-obbligatorio-indicare-lorigine-della-pasta/

Ott 25

Micotossine, le soglie per i bambini sono poco protettive

Pubblicato su Il Salvagente (leggi articolo originale) “In base alle nostre rilevazioni abbiamo una media di Don di 100 ppb. L’esposizione non è affatto bassa come ha confermato un recente studio dell’Agenzia francese per la sicurezza alimentare”. Il professor Alberto Ritieni è ordinario di Chimica degli alimenti presso il dipartimento di Farmacia dell’Università Federico II …

Continua a leggere »






Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/argomenti/campagne/telodoioilmadeinitaly/difendiamo-il-nostro-grano/micotossine-le-soglie-per-i-bambini-sono-poco-protettive/

Pagina 4 di 22« Prima...23456...1020...Ultima »

Carica ulteriori elementi