Stampa Pagina

Dieci motivi e una ragione per firmare la petizione NoImu agricola

La petizione nazionale contro l’IMU agricola si rivolge al Presidente del Consiglio dei Ministri, assume le proposte e le indicazioni adottate nel Consiglio Comunale di Gravina di Puglia convocato davanti a Montecitorio il 21 maggio 2015 e aperto alla partecipazione di rappresentanti di 32 comuni e di delegazioni di diverse comunità rurali.

A fondamento della petizione una ragione e dieci motivi che sono sintetizzati nel volantino in distribuzione nelle iniziative di raccolta firme e che sono al centro di incontri, dibattiti, assemblee che si svilupperanno nelle prossime settimane.
Obiettivo: raccogliere ai banchetti in piazza e online, decine di migliaia di firme per chiederela sospensione delle rate in scadenza, il ritiro del provvedimento  e la sostituzione con norme non punitive delle comunità rurali. Vedi tutti i materiali e firma online alle pagine dedicate

Scarica il Pdf
dieci_motivi

dieci_motivi

Permalink link a questo articolo: http://riscatto.info/petizione-noimu-agricola/dieci-motivi-e-una-ragione-per-firmare-la-petizione-noimu-agricola/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *